Uno schermo fatto d’acqua? Ebbene si, è quanto è stato realizzato in Corea del Sud dal ricercatore Chong-Chan Kim con il team dell’Università Nazionale di Seoul. 

Abbiamo già parlato del sistema Walty, in grado di desalinizzare e depurare le acque da ogni tipo di inquinante chimico o batterico e di come questo possa essere utilizzato con successo in zone del nostro pianeta dove l’approvvigionamento idrico risulta essere particolarmente difficoltoso. Il sistema Walty utilizza un processo noto come distillazione a compressione di vapore ritenuto, fino a questo momento, il migliore possibile.

Una grande società europea è entrata lentamente ma inesorabilmente nel mondo dell’aviazione per sfidare lo strapotere dei giganti americani di Boeing, McDonnell Douglas e Lockheed Aircraft Corporation. Sto parlando di Airbus Industrie, un consorzio europeo formato inizialmente da francesi e tedeschi a cui si sono poi associati spagnoli e inglesi. 

Il grattacielo Aldar Headquarters, soprannominato La Grande Conchiglia, è il primo edificio a forma lenticolare costruito in Medio Oriente e nasce per ospitare il quartier generale della più grande società di sviluppo immobiliare...

Il cervello umano ha sempre affascinato gli scienziati per la sua capacità di memorizzazione, per la velocità di accesso alle informazioni, per la sua capacità di filtrare tra milioni di queste, quella maggiormente coerente al contesto. 

Si chiama VISION NEXT 100 e rappresenta la visione dei futuri 100 anni di autovetture per BMW. La casa automobilistica tedesca ha provato ad immaginare come saranno le autovetture del futuro e lo ha fatto in occasione delle celebrazioni del centenario del gruppo.

Sorge nel centro storico di Milano, nel quartiere Isola un nuovo concept di progettazione architettonica conosciuto universalmente con il nome di Bosco Verticale. Si tratta di due edifici residenziali del tipo a torre (grattacielo) con cui, lo Studio Boeri (Stefano Boeri, Gianandrea Barreca e Giovanni La Varra) ha voluto ripensare il modello edilizio in verticale.

In vista dell’Expo del 2020, Dubai la città dei record e degli eccessi si sta preparando in grande stile per stupire ancora il mondo. Per far ciò si stanno varando progetti colossali e mega-milionari, dove l’eccesso e la spettacolarità sono gli elementi cardine di questo processo. 

Si chiama Sceliphron caementarium ed è una laboriosissima vespa muratore, capace di costruire il proprio nido con il fango secondo precise proporzioni.
È dall’osservazione di questo insetto e del modo in cui costruisce la propria dimora che Massimo Moretti...

La scelta di un’immagine da utilizzare per un nostro lavoro digitale, ad esempio una presentazione o una relazione scritta, è un’operazione teoricamente semplice ma che richiede una certa saggezza nell’individuare l’immagine giusta e nel collocarla sul documento.

Alla base del lavoro con SketchUp stanno i comandi di modifica.

Uno dei primi rudimenti da imparare quando si utilizza un programma, è quello di come selezionare e deselezionare un oggetto che si vuole modificare, spostare, ruotare, ecc.
In questa lezione impareremo a usare il comando SELEZIONA.

 

Iniziamo a conoscere ed apprendere l’uso degli strumenti di SketchUp ed iniziamo con quelli che ci consentiranno di modificare la scena e gli oggetti in essa racchiusi.
In questa lezione impareremo a usare il comando SPOSTA.

 

Dall’Istituto Nazionale delle Scienze e dei Materiali (NIMS) con sede in Giappone a Tsukuba nasce un’invenzione incredibile, un pannello assolutamente impermeabile, capace di resistere all’acqua e alla polvere, che si può tagliare. 

Il termine inglese SLIDE SHOW, che corrisponde in italiano alla parola PRESENTAZIONE, indica, traducendo letteralmente, mostrare qualcosa che scorre. Si tratta in pratica di una sequenza ordinata di oggetti multimediali quali immagini, video, testo, animazioni e in alcuni casi suoni, che hanno lo scopo di presentare un argomento, un prodotto o di coadiuvare l’oratore nella sua esposizione.

 

La casa editrice

Lattes Editori pubblica libri di testo per la scuola secondaria di primo e secondo grado. Il catalogo offre agli insegnanti e agli studenti titoli sempre aggiornati sull’attività didattica e sulle nuove piattaforme multimediali per la scuola. Un impegno costante per la scuola digitale con particolare attenzione alla didattica inclusiva.

L' autore

I contenuti sono a cura di Davide Emanuele Betto, architetto e docente di tecnologia presso la S. S. I “Dante Alighieri” di Catania. Il professor Betto è formatore ed esaminatore EIPASS, e webmaster del sito didattico di Tecnologia educazionetecnica.dantect.it. Ha collaborato alla stesura delle ultime edizioni dei libri di tecnologia.
Via Confienza 6 - Torino TO - Tel: 011 562 5335 - E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Copyright 2018 S. Lattes & C. Editori S.p.A.

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Leggi di più