Stampanti 3D per alimenti

La stampa 3D è sicuramente uno dei fenomeni più in evidenza nel mondo dell’innovazione in quanto questa tecnologia sta entrando nelle nostre case grazie ad un continuo abbassamento dei costi di produzione. A Londra, sulla scia di questa innovazione è stato aperto il primo ristorante in grado di stampare cibo in 3D. 

FoodInk questo il nome della tecnica, consente di produrre cibi dalle forme incredibilmente complesse a partire da materie prime naturali che sostituiscono in questa particolare stampante gli inchiostri classici.

 

cibi2
Ma non solo; tavoli, sedie, posate, piatti, bicchieri, tutto è stampato in 3D all’interno del locale. Il cibo, poi, rappresenta la vera novità, l’attrazione principale di questo esercizio commerciale. Una selezione di piatti a metà tra la cucina tradizionale è quella molecolare, è ottenuto tramite stampanti apposite che plasmano le pietanze utilizzando prodotti da cucina al posto delle resine. I piatti del menù sono per il momento solo 9 e la stampante è realizzata dalla byFlow, azienda specializzata nel settore.
I commensali che hanno potuto provare queste delizie culinarie sono stati pochi e selezionati clienti, ed hanno dovuto sborsare la non indifferente cifra di 264 euro per la cena in 3D.
Questo progetto è stato presentato per la prima volta a Londra, ma presto inizierà un tour mondiale che vedrà la realizzazione di FoodInk Restaurant anche a New York, Berlino, Amsterdam, Toronto, Las Vegas, Tel Aviv, Barcellona, San Paolo, Singapore, Dubai e Seoul in Korea. In Italia il ristorante 3D è atteso per il mese di ottobre di quest’anno probabilmente nelle città di Roma e poi di Torino.

 

Immagini da www.greenreport.it 

Secondo anno scolastico

  • Creato il

L' autore

I contenuti sono a cura di Davide Emanuele Betto, architetto e docente di tecnologia presso la S. S. I “Dante Alighieri” di Catania. Il professor Betto è formatore ed esaminatore EIPASS, e webmaster del sito didattico di Tecnologia educazionetecnica.dantect.it. Ha collaborato alla stesura delle ultime edizioni dei libri di tecnologia.

La casa editrice

Lattes Editori pubblica libri di testo per la scuola secondaria di primo e secondo grado. Il catalogo offre agli insegnanti e agli studenti titoli sempre aggiornati sull’attività didattica e sulle nuove piattaforme multimediali per la scuola. Un impegno costante per la scuola digitale con particolare attenzione alla didattica inclusiva.
Via Confienza 6 - Torino TO - Tel: 011 562 5335 - E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Copyright 2019 S. Lattes & C. Editori S.p.A.