IL VINILE AGLI STEROIDI

MP3, Dolby Digital, iPod, Compact Disk, termini che hanno sostituito i vecchi LP (Long Playing), musicassette, walkman. Da anni inoltre, continua la contrapposizione tra i fautori del suono digitale definito puro e il vecchio suono da vinile con i suoi fruscii, a detta dei fautori,la vera anima del suono.   

Rebeat Digital, società austriaca con sede a Tulln, ha presentato un brevetto che rilancia il vecchio disco in vinile, in versione agli steroidi, migliorato qualitativamente e quantitativamente. Si chiamerà HD Vinyl la versione del vinile del XXI secolo dotato di capacità e qualità migliorata del 30%.

Il progetto si basa su una nuova tecnologia per la realizzazione del supporto. La tecnica che sarà utilizzata, prevede lo stampaggio 3D con apparecchiature laser in grado di ottenere solchi molto più precisi di quelli del vinile attuale e soprattutto capace di abbattere i tempi e costi di produzione.

La tecnica utilizzata parte direttamente dal computer e dalla modellazione 3D tipo CAD/CAM. Speciali stampanti ad impulsi ad alta energia Femto-laser inciderebbero la traccia audio direttamente sulla matrice regolando automaticamente la distanza tra le tracce e la profondità del solco. Con questa procedura, i costi di produzione dei vecchi LP ancora legati a tecniche poco economiche e molto inquinanti degli anni ’60, verrebbero ridotti del 50% mentre si ridurrebbero di oltre il 60% i tempi di realizzazione del supporto.

vinile

La produzione dovrebbe iniziare entro i prossimi tre anni con una diffusione capillare in tutti i maggiori mercati mondiali e uno dei motivi che galvanizzano la società produttrice è che questo nuovo supporto sarà retroattivo, cioè a differenza della incompatibilità tra lettori BluRay e quelli di DVD, l’HD Vinyl sarà letto dagli attuali giradischi senza alcun problema.

La tempistica, inoltre, pare perfetta. Infatti, in questi mesi si è registrato un ritorno in grande al vinile, con vendite in forte espansione, solo negli Stati Uniti l’incremento è stato del 29,8%. Un altro segnale importante viene da Amazon, il più grande vendor online al mondo, che ha fatto sapere che il giradischi Jensen da 50 dollari è stato il prodotto per l’home audio più venduto nel periodo natalizio.

Primo anno scolastico

  • Creato il

L' autore

I contenuti sono a cura di Davide Emanuele Betto, architetto e docente di tecnologia presso la S. S. I “Dante Alighieri” di Catania. Il professor Betto è formatore ed esaminatore EIPASS, e webmaster del sito didattico di Tecnologia educazionetecnica.dantect.it. Ha collaborato alla stesura delle ultime edizioni dei libri di tecnologia.

La casa editrice

Lattes Editori pubblica libri di testo per la scuola secondaria di primo e secondo grado. Il catalogo offre agli insegnanti e agli studenti titoli sempre aggiornati sull’attività didattica e sulle nuove piattaforme multimediali per la scuola. Un impegno costante per la scuola digitale con particolare attenzione alla didattica inclusiva.
Via Confienza 6 - Torino TO - Tel: 011 562 5335 - E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Copyright 2019 S. Lattes & C. Editori S.p.A.