Uno schermo fatto d’acqua? Ebbene si, è quanto è stato realizzato in Corea del Sud dal ricercatore Chong-Chan Kim con il team dell’Università Nazionale di Seoul. 

Una delle maggiori preoccupazioni quando si realizza un edificio soprattutto in zone a clima caldo è il suo rinfrescamento durante le ore diurne e estive. 

Il cervello umano ha sempre affascinato gli scienziati per la sua capacità di memorizzazione, per la velocità di accesso alle informazioni, per la sua capacità di filtrare tra milioni di queste, quella maggiormente coerente al contesto. 

A livello internazionale è in corso una competizione, non dichiarata apertamente, volta a risolvere uno dei maggiori problemi che affliggono i dispositivi elettronici più utilizzati: stiamo parlando ovviamente delle batterie.

La ricerca di fonti alternative per la produzione a basso costo di energia elettrica spinge i ricercatori a trovare sempre nuove soluzioni, ottenendo spesso risultati sorprendenti.

Approfondiamo adesso quelli che sono gli strumenti di lavoro di SketchUp.
Tra questi troviamo il comando LINEA che oggi impareremo a conoscere e usare.

Alla base del lavoro con SketchUp stanno i comandi di modifica.

Tra questi troviamo il comando RUOTA che oggi impareremo a conoscere e usare.

Alla base del lavoro con SketchUp stanno i comandi di modifica.

Tra questi troviamo il comando SCALA che oggi impareremo a conoscere e usare. 

Uno dei primi rudimenti da imparare quando si utilizza un programma, è quello di come selezionare e deselezionare un oggetto che si vuole modificare, spostare, ruotare, ecc.
In questa lezione impareremo a usare il comando SELEZIONA.

 

Iniziamo a conoscere ed apprendere l’uso degli strumenti di SketchUp ed iniziamo con quelli che ci consentiranno di modificare la scena e gli oggetti in essa racchiusi.
In questa lezione impareremo a usare il comando SPOSTA.

 

Dall’Istituto Nazionale delle Scienze e dei Materiali (NIMS) con sede in Giappone a Tsukuba nasce un’invenzione incredibile, un pannello assolutamente impermeabile, capace di resistere all’acqua e alla polvere, che si può tagliare. 

Il termine inglese SLIDE SHOW, che corrisponde in italiano alla parola PRESENTAZIONE, indica, traducendo letteralmente, mostrare qualcosa che scorre. Si tratta in pratica di una sequenza ordinata di oggetti multimediali quali immagini, video, testo, animazioni e in alcuni casi suoni, che hanno lo scopo di presentare un argomento, un prodotto o di coadiuvare l’oratore nella sua esposizione.

 

La rivista americana Timeha stilato una classifica dei 50 gadget che hanno rivoluzionato il mondo dell’hi-tech negli ultimi anni. Sfogliando la gallery è interessante notare come molti di questi accessori siano dei dispositivi mobili.

Si chiama Soletair, ed altro non è che un rivoluzionario progetto firmato dal famoso anchorman televisivo, Jamie Hyneman, autore e conduttore della seguitissima serie “MythBusters miti da sfatare”.

Migliorare le celle fotovoltaiche per la produzione di energia elettrica a basso costo e ovunque sta impegnando su vari fronti e in diversi paesi i centri di ricerca.

Il problema dei dispositivi mobili è oggi sempre di più quello dell’autonomia, di batterie capaci di far durare oltre le 24 ore l'usabilità dei nostri devices. Un altro campo nel quale la ricerca sta approfondendo i propri studi è, poi, quello degli indossabili in grado di fornire dati e informazioni biometriche sul nostro stato di salute.

Si moltiplicano gli studi nel tentativo di realizzare la batteria del futuro, eco-sostenibile, capiente e duratura. Dopo le varie soluzioni già presentate sulle nostre pagine, mi sono imbattuto in una nuova soluzione questa volta ad opera dei ricercatori del Karlsruhe Institute of Technology in Germania.

Cellulari, tablet, dispositivi indossabili per il fitness; oggi sono un must. Ognuno oramai in qualche modo si trova addosso o adopera quotidianamente uno di questi strumenti. Ma ognuno di noi prima o poi si trova di fronte alla sgradevole sensazione di una batteria scarica che impedisce di completare il lavoro o di svolgere una delle azioni quotidiane che effettuiamo con i nostri dispositivi. 

Gli smartphone sono oramai una presenza costante nella nostra vita e sono strumenti diventati quasi indispensabili, proprio perché raccolgono al loro interno una quantità sempre maggiore di funzionalità ritenute indispensabili.